Versamento acconti IMU e TASI

Si rammenta che entro il 18 giugno 2018 dovranno essere versati gli acconti dell’IMU e della TASI per l’anno 2018.

Ai sensi della Legge 208/2015 (legge di stabilità) a partire dal 1° gennaio 2016 l’IMU non è più dovuta sui terreni agricoli e la TASI non deve essere versata sull’abitazione principale e relative pertinenze, fatta eccezione per le unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 per le quali la tassa continuerà ad essere pagata.

In allegato la nota informativa con il dettaglio delle indicazioni utili al calcolo.

Albo pretorio

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS ist valide!